Un caprone che fa bau

Affari miei, nessun rompa


Lascia un commento

Recuperare l’elenco degli aggiornamenti delle ROM HTC

Dal sito HTCdev è possibile recuperare l’elenco degli aggiornamenti ufficiali previsti da HTC per ogni modello di telefono, infatti alla pagina http://www.htcdev.com/devcenter/downloads è possibile scaricare per ogni aggiornamento i relativi codici sorgente del kernel. Semplicemente ogni pacchetto di codice sorgente (Type CRC) corrisponde al rilascio di un aggiornamento. Basterà scegliere il modello di dispositivo e la regione del rilascio e cliccare su Find Files. Per determinare la regione di rilascio del dispositivo consultare quest’altro articolo.

Per esempio ricercando gli aggiornamenti di un HTC One S venduto in Francia si può procedere in questa maniera: dalla casella Filter By scegliere il modello One S, indicare la regione FRA e cliccare su Find Files. Si otterrà una lista di aggiornamenti rilasciati per quel modello e versione. Continua a leggere

Annunci


Lascia un commento

Ottenere le informazioni di produzione di un dispositivo HTC

E’ possibile ottenere le informazioni di produzione del proprio dispositivo HTC visitando la pagina http://htc.3rdchannel.com.tw/HTC-IMEIQuery/IMEIQuery.aspx?ct=en-us.

Basterà quindi compilare il form indicando il codice IMEI oppure numero di serie del telefono, inserire il codice di controllo indicato sulla sinistra e cliccare il pulsante 查询 a destra. E’ possibile ottenere il codice IMEI oppure il numero di serie dalla finestra Identità telefono per i dispositivi dotati di sistema operativo Android. Continua a leggere


Lascia un commento

Impedire la sostituzione dei due trattini su WordPress

Si tratta di un comportamento predefinito un po’ seccante: WordPress quanto si trova in presenza di due trattini di seguito effettua la sostituzione con un singolo trattino.

Ad esempio scrivendo su un articolo –-ciao verrà mostrato –ciao.

E’ possibile evitare questa sostituzione in due maniere: Continua a leggere


9 commenti

Scaricare la posta da una casella poste.it

Chiunque utilizzi il bancoposta può attivare l’accesso alla posta elettronica @poste.it, si tratta di una normale casella email con circa 20 MB di spazio. Non è una casella di posta certificata, quel servizio si paga extra.

E’ possibile scaricare la posta sia con protocollo POP3 sia con IMAP4 e sia con accesso in chiaro che con accesso SSL. Sul sito poste.it si trovano le informazioni per la configurazione dei client di posta elettronica ma c’è un particolare che mi ha fatto perdere un bel po’ di tempo, non indicato sul sito delle Poste. Continua a leggere


Lascia un commento

Riscaricare i messaggi di gmail via pop3

Questa me l’hanno segnalata oggi, se si configura il pop3 per le caselle gmail su più di un computer, anche se viene lasciata l’opzione per lasciare i messaggi sul server, gmail non consentirà di scaricarli nuovamente.

E’ possibile riscaricare nuovamente i messaggi già scaricati dallo stesso o da un altro computer semplicemente modificando il nome utente in recent:nomeutente@gmail.com.

La caratteristica funziona anche per le caselle di Google Apps. Per ulteriori informazioni vedere la pagina di supporto dedicata.